Definire la PNL in 2 modi

· 2 min per leggere
Definire la PNL in 2 modi

La Programmazione neurolinguistica (PNL) è un insieme di tecniche che mira a studiare la struttura dell'esperienza soggettiva dell'essere umano.

Robert Dilts lo ha definito come "un modello di come funziona la nostra mente, come questo influenza il linguaggio e come utilizzare questa conoscenza per programmare noi stessi, nel senso di rendere la nostra vita e le cose che facciamo per noi in modo facile e allo stesso tempo in modo  efficiente".

Vediamo da dove provengono le parole che corrispondono alla sigla:

PROGRAMMAZIONE:

Durante la nostra vita incorporiamo ed eseguiamo programmi. Queste sono come piccole unità che ci portano ad eseguire determinati comportamenti. Ad esempio, se da bambino sono stato morso da un cane (incorporazione del programma), è probabile che, quando ne vedo uno, fugga (esecuzione del programma).

NEURO:

Questa incorporazione ed esecuzione di programmi è fatta attraverso il nostro sistema nervoso. I programmi entrano attraverso i nostri sensi (recettori periferici), e vengono trasmessi al cervello ed eseguiti attraverso i neuroni.

LINGUISTICA:

L'espressione di questi programmi è fatta attraverso il linguaggio. Questo è il modo di rappresentare e ordinare i processi nervosi prodotti dalle nostre esperienze interne ed esterne.

Continuando con la definizione di PNL possiamo dire che e’ un modello basato sulla struttura della nostra esperienza soggettiva. Oltre al modo in cui tale esperienza influenza la nostra comunicazione e il nostro comportamento.

È anche una serie di strumenti per raggiungere gli obiettivi e migliorare la qualità della vita.

Ci dà la possibilità di conoscere i nostri processi interni e i loro filtri e di agire su di essi per modificarli.

Fornisce tecniche specifiche per generare nuovi percorsi mentali, al fine di raggiungere stati di eccellenza.

Un'altra definizione di PNL è: metodologia che aiuta ad essere più competenti in ciò che viene fatto. Consiste in una disciplina moderna ed eminentemente pratica che consente di migliorare i processi di comunicazione umana.  Attraverso strumenti di osservazione e azione che permettono di penetrare profondamente nella struttura della comunicazione, sia la nostra che quella dei nostri interlocutori.

Presenta una gamma di tecniche semplici, concrete e specifiche che consentono di conoscere i processi interni. Per modificare i modi di pensare, sentire e agire.

È un modello di comunicazione efficace che può essere applicato a molteplici campi della conoscenza e del processo umano: business, istruzione, professionale, artistico, ecc.

A COSA SERVE LA PNL?

La PNL non cambierà completamente la tua vita. Non farti ingannare dalle persone che lo rendono un marketing perfetto. La PNL è un SET DI STRUMENTI che ti aiuterà, prima di tutto, a comprendere i tuoi processi mentali, in secondo luogo a "realizzare", cioè a rendere l'inconscio cosciente e trasformare credenze e comportamenti limitanti in persone più autorevoli.  Questo se di strumenti include quelli che ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi .

Questo e’ il punto più forte della PNL: se lo proponi, lo realizzerai, ma non aspettarti la magia, perché il principio e’ che tutto cambia solo per volontà propria.

Il nostro cervello è come un computer, puoi scegliere il programma che vuoi eseguire.

Articoli correlati

Seminario di 1° livello REIKI
· 2 min per leggere
Diritto Naturale e Diritto Civile
· 1 min per leggere
Calendario benessere 2022
· 1 min per leggere
Corso di risveglio
· 1 min per leggere
Dillo con i fiori
· 1 min per leggere